mercoledì 24 luglio 2013

Passaggi per il bosco 2013

Tomba dei giganti.
Avete presente cos'è una tomba dei giganti?
Io non avevo ben presente, dopo ho capito.
Poi Aritzo.

domenica 21 luglio 2013

Luna Piena - Passaggi per il Bosco 2013


Ci sarà la luna piena e Simone Caltabellotta.
Ci saranno altre cose che dovrebbero avvicinarsi a questo:


Il posto si chiama Tomba dei Giganti (cioè!)
Per arrivare lì bisogna fare così (se siete a Cagliari. Se siete altrove vi conviene comunque partire da Cagliari):
[come arrivare]
Dalla SS554 prendere la SS125, superare l'invaso di Simbirizzi e proseguire fino al Km 20 e 300 (Ponte Piscina Nuscedda), dove un cartello indica la svolta a destra per la Tomba dei giganti Is Concias. Percorrere la strada principale per 7 km circa fino a... trovarsi.


Qui c'è il grande link di Facebook.
Che Bello!

domenica 14 luglio 2013

venerdì 5 luglio 2013

Mario Benedetti - No te salves


No te quedes inmóvil 
al borde del camino 
no congeles el júbilo 
no quieras con desgana 
no te salves ahora 
ni nunca 
no te salves 
no te llenes de calma 
no reserves del mundo 
sólo un rincón tranquilo 
no dejes caer los párpados 
pesados como juicios 
no te quedes sin labios 
no te duermas sin sueño 
no te pienses sin sangre 
no te juzgues sin tiempo 

pero si 
pese a todo 
no puedes evitarlo 
y congelas el júbilo 
y quieres con desgana 
y te salvas ahora 
y te llenas de calma 
y reservas del mundo 
sólo un rincón tranquilo 
y dejas caer los párpados 
pesados como juicios 
y te secas sin labios 
y te duermes sin sueño 
y te piensas sin sangre 
y te juzgas sin tiempo 
y te quedas inmóvil 
al borde del camino 
y te salvas 
entonces 
no te quedes conmigo.

mercoledì 3 luglio 2013

Céline dice che siamo più sfortunati della merda


Quando ci si sofferma per esempio sul modo in cui vengono formate e dette le parole, quasi non resistono le nostre frasi al disastro del loro arredo di bave. È più complicato e più penoso della defecazione il nostro sforzo meccanico di conversare. Questa corolla di carne tumefatta, la bocca, che va in convulsione se soffia, se aspira, e si dimena, che spinge ogni genere di suoni vischiosi attraverso la barriera puzzolente della carie dentaria, che punizione! Ecco lì quel che ci scongiurano di trasformare in ideale. È difficile. Poiché non siamo un sacco di trippe tiepide e corrotte faremo sempre una gran fatica con i sentimenti. Innamorarsi è niente, è restare insieme che è difficile. La porcheria, quella, non cerca di durare o di crescere. Qui, su 'sto punto siamo molto più sfortunati della merda, questa ostinazione a perseverare nel nostro stato costituisce un'incredibile tortura.

Louis Ferdinand Céline visto da Tullio Pericoli