giovedì 17 settembre 2009

Intervista a William Burroughs.



Dopo avere citato William Seward Burroughs, non posso fare altro che intervistarlo per chiedergli cosa ne pensa della recente collaborazione con la casa editrice gigante. Mi accoglie nel suo salotto di terracotta con la pipa e un metro da sarto. Io mi comporto con grazia e disinvoltura.

- Buonasera William.
- Buonasera. C'è qualcosa che non va agente?
- Dove hai lasciato la macchina ierisera?
- Purtroppo, agente, la mia risposta sarebbe un'opinione.
- Sono tua nonna, cretino.
- Nonna! Che ci fai con una sacchetto della spesa in testa? Sei tutta bagnata!
- Fuori piove cretino dove cazzo hai lasciato la macchina?

2 commenti:

  1. grande.
    esatto.
    bella storiella.
    ciao,

    RispondiElimina
  2. menomale che esistono case editrice che fanno il lavoro sporco.

    RispondiElimina